Chi siamo

Siamo “giovani” trentenni, che una sera si sono incontrati e hanno deciso di fare qualcosa per la propria città, “ma qualche cosa di concreto, però”. Viviamo a Palermo (o quasi) e siccome il nostro futuro ce lo immaginiamo da queste parti abbiamo pensato che forse è il caso di adoperarsi per aggiustare l’aggiustabile.

Crediamo nell’impegno silenzioso, nella tenacia, nella forza che si sprigiona dal basso ed è capace di sostenere grandi strutture: per questo motivo abbiamo eletto a nostra mascotte una formica, l’insetto operaio, che nessuno lo direbbe ma è capace di sollevare cinquanta volte il proprio peso. Vogliamo essere formiche pensanti, e ci impegniamo affinché il nostro lavoro abbia delle ricadute positive su una città che amiamo e nella quale, contro ogni saggio consiglio, abbiamo scelto di restare.

Cosa facciamo: ci occupiamo di progetti educativi indirizzati principalmente a soggetti svantaggiati e/o marginalizzati (bambini, anziani, migranti, ecc.) che intendiamo coinvolgere in maniera diretta nei processi di riappropriazione degli spazi cittadini e degli strumenti tecnico-informatici che oggi ci permettono, in maniera quasi esclusiva, di relazionarci con il mondo circostante.

I nostri principali interlocutori sono le scuole e le strutture educative in genere, ma anche i centri di assistenza sociale, le associazioni culturali e quanti si spendono per realizzare progetti inclusivi in un territorio che diventa ogni giorno più esclusivo ed escludente.

IL NOSTRO TEAM:

 

DANILO COSTA

Presidente (in carica da Gennaio 2017)

Art Director, Operatore Audio di presa diretta, formatore in Attività Artistiche creative.

Da sempre interessato alle arti creative come il disegno, la pittura e la musica, ho fatto delle mie passioni, che spaziano dal teatro ai contenuti cinematografici e multimediali, un ampio repertorio esperienziale,  dalle quali emergono iniziative e attività artistiche con lo scopo sia ludico che formativo.

Nessun uomo è un’Isola, intero in se stesso. Ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra… “ (Johm Donne)

 

NOEMI VENTURELLA

Vicepresidente

Psicologa Clinica e Psicoterapeuta in formazione.

Appassionata di “psiche propria e altrui”, di territori e di processi psico-culturali. Si occupa di clinica, di scrittura mentalizzante, di psichismi mafiosi e di promozione della partecipazione e della convivenza. Svolge attività di libero professionista, strutturando percorsi individualizzati per singoli e gruppi.

 “Noi siamo ciò che facciamo di ciò che gli altri hanno fatto di noi.” (J. P. Sartre)

 

 

MANUELA LINO

Segretario

Laureata in Lettere, studiosa di Geografia e Gender Studies, Insegnante di materie umanistiche.

Per tentativi ed errori, si laurea prima in Lettere Moderne e poi in Studi Geografici, Storici e Antropologici, si occupa di insegnamento dell’Italiano agli stranieri, di lingue più morte che vive e di Gender Studies. La sua passione rimane, però, la Letteratura, che corteggia corsi di scrittura, letture più o meno alte, e la continua ricerca della forma corretta. In Formidee si occupa di comunicazione ed “errata corrige”, di progettazione di percorsi di formazione ed educazione, di logistica e sorrisi.

“Dietro ogni muro c’è un giardino.”

 

SERENA D’IGNOTI

Dottoressa in Psicologia Clinica e Insegnante.

Interessata da sempre alle dinamiche psicologiche, sociali e culturali e profondamente innamorata della sua terra e di Palermo, la sua città. Si occupa di organizzare e gestire attività di promozione, formazione, intervento e ricerca in ambito psicologico e sociale che in un’ottica di partecipazione attiva e cooperazione mirino allo sviluppo e alla crescita individuale e collettiva.

“Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi loro che non avevano capito la vita.” (John Lennon)

 

 

COLLABORATORI E PARTNER

 

MICHELE SCARPINATO

Consulente Web Marketing & Social Media Marketing, formatore.

Ho unito la mia passione per la tecnologia alle mie conoscenze umanistiche occupandomi di comunicazione online. Dalla progettazione dei contenuti alla realizzazione dei contenitori, tengo sempre al centro l’esperienza del lettore, perché alla base della mia filosofia c’è sempre l’essere umano e le sue relazioni sociali.

Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare.” (Seneca)